Abitare | 23/09/2015

Dopo i marchi storici della moda, ora sono quelli dell’arredo e dell’illuminazione made in Italy a finire nel mirino dei fondi di private equity e delle holding di investimento

Download Articolo