Amelia Pegorin negli anni ha saputo trasformare un piccolo laboratorio di tappezzeria in un’azienda di successo: Saba Italia, gioiello dei divani di design.

“Il core business è il divano realizzato seguendo un’idea. Il primo lungo periodo l’ho speso a prendermi cura delle piccole cose […].
Il passo successivo è un’intuizione, un guizzo, ma la creatività non è solo allenamento, è cultura oltre il confine della consapevolezza: guardando i divani come erano fatti mi sono chiesta perché una forma complessa non potesse diventare flessibile, modificabile e non solo nel rivestimento.”

Nel 2018 l’entrata nel gruppo IDB che “ci ha dato le vitamine per sviluppare il business e ha fatto emergere il nostro potenziale contribuendo con le risorse in comune. Ho deciso di puntare su questo progetto”.

Oggi Saba è una società in grande crescita con al vertice quattro donne su cinque.

Grazie a Patrizia Capua de La Repubblica per la bellissima intervista.

Articolo